fbpx

Se ci penso un altro po’, ancora un po’ più del solito, durante l’ora caffè, 4 PM,
mi strozzerò”

LINK AL PRESAVE

Da venerdì 3 febbraio è disponibile per l’ascolto 4 PM, il nuovo singolo dei Periodo Blu in uscita per l’etichetta DIGA Records su tutte le piattaforme digitali e streaming.

Il nuovo brano dei Periodo Blu inaugura un anno di pubblicazioni che porterà la band tarantina a rilasciare presto un lavoro completo, dopo l’uscita del singolo Paranoia a Novembre, anticipato dall’apertura a Venerus in occasione dei Port Days.

Registrato allo StudioGaudio di Taranto sotto la direzione artistica di Francesco Gaudio4 PM è l’accettazione della relatività del tempo e del rigetto verso le imposizioni societarie circa le tempistiche di alcune tappe della vita.

Il brano parte da questo presupposto, dal fatto che sia nato in una società che ti impone di dover agire prima di una certa età, altrimenti ‘sei in ritardo’. Quest’ansia spasmodica si trasforma in una canzone dai caratteri ripetitivi, con uno special volutamente votato all’atonalità, al caos: è il tempo che parla chiedendomi se sogni una vita isocrona o di essere un attore ipocrita, un controsenso a pensarci bene.

4 PM si presenta come una ballata malinconica, seguendo lo stile sonoro delle ultime uscite della band sul filone del sound british. I riferimenti dei Periodo Blu sono chiari e spaziano dagli Arctic Monkeys a Damon Albarn nella sua versione solista fino al Beck di “The Information”. La struttura della canzone, come quasi tutti i brani dei Periodo Blu, strizza l’occhio alla sperimentazione musicale estera abbandonando la forma-canzone tipica italiana, imponendo quindi un ascolto attento in grado di ripagare ed appagare.

4 PM è il secondo singolo dei Periodo Blu rilasciato per l’etichetta tarantina DIGA Records, confermando il percorso di pubblicazioni che darà presto luce ad altri singoli e lavori della band.

I Periodo Blu sono una band tarantina formatasi nel 2018 e capitanata da Giuseppe ‘Jason’ Miani, polistrumentista classe ’96. Il sound dei Periodo Blu è ricco di influenze musicali e le armonie della band si intrecciano tra cantautorato italiano, mainstream jazz, soul ed hip-hop. La ricerca di uno stile personale ed univoco è al centro della produzione artistica della band. I Periodo Blu hanno partecipato allo Jonio Jazz Festival di Taranto ed al SEI Festival di Gallipoli nel 2018. Nel 2019 arrivano finalisti al contest Destinazione Uno Maggio Taranto e nel 2020 vincono il CRAfest dell’Apulia Film Commision come “miglior brano” in gara. Nel 2022 vincono il contest Rock Port in occasione dei Port Days tenutisi a Taranto, esibendosi in apertura a Venerus prima del suo live Solo Piano nello scenario del porto di Taranto.

NON UNA SEMPLICE ETICHETTA

Scoviamo talenti, cercando l’originalità e le potenzialità giuste per produrre autentica energia musicale.

LE ULTIME NEWS

RIMANI AGGIORNATO CON LE NEWS DAL NOSTRO BLOG

Cos’è stato Cristiano Cosa sul palco dell’Uno Maggio Taranto

Il coronamento di un progetto partito da lontano, la rappresentanza di una terra, la celebrazione della musica in quanto vita. Cristiano Cosa sul palco dell’Uno Maggio Taranto – Libero e Pensante è stato tutto questo. La sua prima partecipazione all’evento, a seguito del coinvolgimento da parte dei direttori artistici Michele Riondino, Diodato e Roy Paci,

CONTINUA A LEGGERE

LuckyHorn Entertainment e DIGA Records insieme per Cristiano Cosa

Dopo una pausa durata due anni, Cristiano Cosa torna a pubblicare la sua musica: L’Ultima Sera, già parte della colonna sonora originale del docufilm New York Solo Andata di Davide Ippolito, parla proprio di chi accetta il destino di essere “sradicato” dal proprio paradiso per percorrere una strada fatta dia spirazioni e possibilità. Il singolo

CONTINUA A LEGGERE

©2021 DIGA Records. Tutti i diritti riservati | +39 3921417963 – [email protected] | Privacy & Cookie Policy

Torna in alto