fbpx
Diga Records 2022

Anche per Diga Records, il nuovo anno è iniziato da quattro settimane. In queste quattro settimane, nonostante il silenzio che aleggia sulle nostre pagine, vi assicuriamo che il nostro studio è stato la nostra prima – e non seconda – casa: un tripudio di voci, persone, melodie, accordi e idee sono passati tra i nostri banchi e i nostri amplificatori. Diga Records, volutamente, è un continuo brainstorming e giuriamo che qualcosa di buono la tiriamo spesso fuori. Come abbiamo fatto alla fine del 2021 con Autoritratto” di Giorgio Consoli, uno dei lavori di cui più siamo orgogliosi e che crediamo fermamente sia un valore artistico aggiunto e necessario al nostro nome, opera di un artista che tanto ha dato e tanto ha ancora da dare, dire, raccontare. Così, anche quest’anno cercheremo di aggiungere sì valore ai nostri progetti, ma allo stesso tempo di valorizzare ciò che abbiamo attorno.

Come già anticipato sui nostri canali, siamo infatti nelle fasi conclusive per l’uscita di Coralli Cotti a Colazione, il primo progetto solista di Giorgio Consoli musicato da Simone Solidoro e prodotto da Francesco Gaudio: non un disco, non un audiolibro né propriamente un racconto sonoro: è tutto e niente di tutto questo. E credeteci quando diciamo che non vediamo l’ora di farvelo ascoltare. Abbiamo, purtroppo, dovuto affrontare quello che è il periodo un po’ per tutti, con la pandemia che non ha concesso tregua al mondo e, in particolar modo, all’industria musicale, subendo qualche rallentamento ed intoppo che non hanno però minimamente scalfito il nostro entusiasmo per quello che crediamo sarà un vero e proprio spartiacque tra quello che era Diga ieri e quello che sarà Diga domani.

Un entusiasmo che abbiamo indirizzato anche in nuovi lavori e nuovi progetti: presto, su queste pagine, annunceremo infatti le new entry di quest’anno nel nostro roster, raccontandovi dei sogni e delle speranze che poniamo nei ragazzi che passano dalle nostre parti e che, reciprocamente, loro pongono in noi. E questo già racconterebbe il ruolo di Diga nel creare un “bacino” di idee, suoni e fiducia. Un continuo convergere di forze centrifughe che non vediamo l’ora di trasformare in energia musicale. Del resto, è questo il ruolo delle dighe, no?

NON UNA SEMPLICE ETICHETTA

Scoviamo talenti, cercando l’originalità e le potenzialità giuste per produrre autentica energia musicale.

LE ULTIME NEWS

RIMANI AGGIORNATO CON LE NEWS DAL NOSTRO BLOG

Cos’è stato Cristiano Cosa sul palco dell’Uno Maggio Taranto

Il coronamento di un progetto partito da lontano, la rappresentanza di una terra, la celebrazione della musica in quanto vita. Cristiano Cosa sul palco dell’Uno Maggio Taranto – Libero e Pensante è stato tutto questo. La sua prima partecipazione all’evento, a seguito del coinvolgimento da parte dei direttori artistici Michele Riondino, Diodato e Roy Paci,

CONTINUA A LEGGERE

LuckyHorn Entertainment e DIGA Records insieme per Cristiano Cosa

Dopo una pausa durata due anni, Cristiano Cosa torna a pubblicare la sua musica: L’Ultima Sera, già parte della colonna sonora originale del docufilm New York Solo Andata di Davide Ippolito, parla proprio di chi accetta il destino di essere “sradicato” dal proprio paradiso per percorrere una strada fatta dia spirazioni e possibilità. Il singolo

CONTINUA A LEGGERE

©2021 DIGA Records. Tutti i diritti riservati | +39 3921417963 – [email protected] | Privacy & Cookie Policy

Torna in alto