fbpx

San Cataldo è uno scanzonato inno all’imperfezione. Il titolo, slegato dal senso del testo, nasce casualmente, ponendosi come un marchio e richiamando le origini culturali e territoriali della band. Un brano dalle sonorità fresche e leggere che comunica in modo semplice e diretto all’ascoltatore. Parla di errori quotidiani e ricorrenti, piccoli e grandi, che condizionano il proprio percorso. Il pezzo invita a non avere paura dei propri difetti, invitando all’accettazione di modalità diverse di affrontare la vita.

San Cataldo racconta la nostalgia della libertà di essere sé stessi e nel suo ipnotico ritornello invita ad abbracciare la propria vera essenza, senza farsi condizionare dal giudizio altrui e rimarcando al diritto di specialità di ognuno di noi.

Da qui la conclusione del brano ‘’se non ti piace, fa lo stesso’’.

 

 

 

NON UNA SEMPLICE ETICHETTA

Scoviamo talenti, cercando l’originalità e le potenzialità giuste per produrre autentica energia musicale.

LE ULTIME NEWS

RIMANI AGGIORNATO CON LE NEWS DAL NOSTRO BLOG

Cos’è stato Cristiano Cosa sul palco dell’Uno Maggio Taranto

Il coronamento di un progetto partito da lontano, la rappresentanza di una terra, la celebrazione della musica in quanto vita. Cristiano Cosa sul palco dell’Uno Maggio Taranto – Libero e Pensante è stato tutto questo. La sua prima partecipazione all’evento, a seguito del coinvolgimento da parte dei direttori artistici Michele Riondino, Diodato e Roy Paci,

CONTINUA A LEGGERE

LuckyHorn Entertainment e DIGA Records insieme per Cristiano Cosa

Dopo una pausa durata due anni, Cristiano Cosa torna a pubblicare la sua musica: L’Ultima Sera, già parte della colonna sonora originale del docufilm New York Solo Andata di Davide Ippolito, parla proprio di chi accetta il destino di essere “sradicato” dal proprio paradiso per percorrere una strada fatta dia spirazioni e possibilità. Il singolo

CONTINUA A LEGGERE

©2021 DIGA Records. Tutti i diritti riservati | +39 3921417963 – [email protected] | Privacy & Cookie Policy

Torna in alto